Progetto realizzato, in parte, con il contributo della Fondazione CRS.

L’Istituto in questi ultimi anni ha accelerato su un processo di informatizzazione ad alto livello tecnologico per rispondere ad esigenze di competitività didattica presente sul territorio.

Il periodo di pandemia ha dato ancora più impulso a velocizzare questo processo, e la nostra scuola ne ha tratto vantaggio offrendo agli studenti strumenti all’avanguardia per una didattica sempre più accattivante e performante.

Per l’anno scolastico 2021/2022 si è pensato di dotare il corso “Grafica e telecomunicazioni” di un “grande” laboratorio, non solo innovativo tecnologicamente, ma anche nei suoi spazi, creando un’ambiente di lavoro interessante che favorisca il coinvolgimento e la produttività, dando risalto al design utilizzando arredi colorati e stimolanti. 

Nell’estate del 2021 si è progettato la ristrutturazione di un laboratorio ormai obsoleto sito al secondo piano del plesso Cravetta. Grazie all’intervento della Provincia, sono stati risanati e ritinteggiati i muri, create canaline e prese elettriche. Il pavimento è stato completamente rifatto, utilizzando piastrelle antiscivolo in ceramica, più facili da pulire e a norma di sicurezza.

Obiettivo principale è stato quello di creare uno spazio di lavoro flessibile con un design accattivante che mettesse al primo posto il benessere degli alunni e dell’insegnante. Si sono acquistati n. 12 tavoli di lavoro e 24 sedie nonoscocca soft-air color arancio che contribuiscono a creare un ambiento più allegro e gioioso.

L’occhio vuole la sua parte ma la tecnologia ne fa da padrone. 

Il NUOVO LABORATORIO GRAFICI HITECH è stato dotato di 25 pc tower di ultima generazione i7 con scheda Radeon, indispensabili a far elaborare dei programmi di grafica performanti, 25 monitor full Hd 23,8”, un proiettore laser a soffitto e una stampante multifunzione per una didattica laboratoriale Hi-tech.